Chuwi punta sui display 3:2: ecco i modelli consigliati dal produttore


Ad oggi la maggior parte dei notebook utilizza display dall’aspect-ratio di 16:9, talvolta il meno schiacciato formato 16:10. Si tratta di una scelta dettata principalmente da esigenze multimediali (i televisori sono spesso 16:10, e i formati cinematografici sono approssimativamente pari a 21:9), mentre per la produttività è preferibile un formato meno “schiacciato”.

La stessa Microsoft promuove fortemente gli schermi 3:2 sui suoi prodotti della famiglia Surface, e punta su questo aspetto anche Chuwi. Si tratta di un rapporto pensato per massimizzare la produttività e l’efficienza lavorativo, e lo stesso sistema operativo Windows è progettato per rendere al meglio sugli schermi 3:2. I vantaggi del formato 3:2 possono essere riassunti così:

  • Si vedono più contenuti: il formato 3:2 dà più spazio ai contenuti verticali, mostrandosi perfetto per la riproduzione di documenti o pagine web. In questi casi è possibile vedere più contenuti senza scorrere nella pagina, riducendo quindi la frequenza con cui è necessario fare su e giù all’interno del documento in riproduzione.
  • Si adatta meglio ai lavori su documenti: il rapporto 3:2 consente di riprodurre due pagine nel formato A4 l’una al fianco dell’altra, permettendo all’utente di elaborare più documenti contemporaneamente o compiere più operazioni durante l’editing.
  • Migliore esperienza d’uso: grazie anche alla possibilità di ridurre ulteriormente le cornici, gli schermi 3:2 di Chuwi offrono una migliore esperienza d’uso rispetto ai vecchi modelli.

Notebook 3:2 di Chuwi da 13″

CoreBook Pro

Caratteristiche chiave – Risoluzione 2K | Schermo 3:2 | CPU Intel Core i3 | 8GB + 256GB



La scocca in metallo leggera e portatile, le dimensioni simili a quelle di un libro e il pannello full-screen da 13″ lo rendono un ottimo sistema per lavori da ufficio in mobilità. Adotta il processore Intel Core i3 con GPU Iris 550, 8GB di RAM e 256GB di storage, caratteristiche che lo rendono perfetto anche per le attività di produttività.

GemiBook

Caratteristiche chiave – Risoluzione 2K | Schermo 3:2 | CPU Intel Celeron J4115 | 12GB + 256GB



Si caratterizza per il design simile a quello di CoreBook Pro, con un livello di portabilità anche in questo caso eccellente. Il processore Intel Celeron J4115 è proposto in configurazione “performance”, con frequenza massima di 2.5GHz in Turbo. Si tratta di un sistema che offre prestazioni base per le attività di tutti i giorni, con un consumo energetico ridotto. I 12GB di RAM consentono di mantenere più app aperte in background.

Notebook 3:2 di Chuwi da 14″

CoreBook X

Caratteristiche chiave – Risoluzione 2K | Schermo 3:2 | CPU Intel Core i5 | 16B + 256GB



Il display 2K da 14″ di CoreBook X è di qualità superiore, e la frequenza operativa della CPU Intel Core i5 integrata può raggiungere i 3,5GHz. La GPU Iris Plus 650 offre prestazioni grafiche più che soddisfacenti per la multimedialità, ed è perfetta per le attività che richiedono un alto livello computazionale come editing di foto e video. Unisce produttività a portabilità.

GemiBook Pro

Caratteristiche chiave – Risoluzione 2K | Schermo 3:2 | CPU Intel Celeron J4125| 16B + 512GB



Stessa estetica e stesse caratteristiche per il display integrato rispetto a CoreBook X, ma cambia il processore sotto la scocca che è il meno potente Intel Celeron J4125, abbinato qui a 16GB di RAM e 512GB di spazio di archiviazione. Ottimo per le attività quotidiane, a basso consumo energetico, specialmente per chi lavora spesso con diversi software in multitasking.

Chuwi sottolinea che i propri sistemi sono progettati per offrire una buona esperienza d’utilizzo. Sono tutti prodotti dal buon rapporto qualità-prezzo, ma ognuno si configura per un target di utenti ben preciso, con Chuwi che intende soddisfare diverse esigenze. Ulteriori dettagli sul sito ufficiale.



Vai all’articolo Originale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X