TikTok: un video di 15 secondi sta spaventando gli utenti. Di cosa si tratta e perché


Il periodo quello di Halloween e il video che vi stiamo per proporre sicuramente si addice al periodo. Un breve video che un utente ha creato e pubblicato su TikTok e che in pochissimo tempo diventato virale per quel suo essere terrorizzante quasi con un film horror. Chiaramente non vogliamo spoilerare quello che accade ma sappiate che non nulla di reale anche se il colpo al cuore senza dubbio assicurato.


TikTok: un social di attori e registi emergenti?

Nel breve video infatti si vede un giovane che in una stanza continua a spegnere e riaccendere le luci del corridoio. Quello che per incuriosisce del video la presenza di una figura in lontananza che appare non appena la luce viene spenta dal giovane. C’ anche una donna seduta poco pi avanti su di un letto e proprio questa non fa altro che indicare all’uomo quella figura chiedendogli di riaccendere la luce ed osservare la figura misteriosa. Per i primi secondi nel video un accendersi e spegnersi della luce ma dopo qualche tentativo ecco che arriva un urlo improvviso e la figura in lontananza non fa altro che correre verso l’obiettivo della videocamera spaventando chi lo sta guardando.

Un video particolare che, come spesso accade in queste situazioni, subito divenuto virale. Prima solo sulla piattaforma di TikTok durante i mesi passati di maggio anche se in quel caso non aveva particolarmente colpito come visualizzazioni. Successivamente per nell’ultimo periodo tornato molto di moda ed ha totalizzato la bellezza di oltre 20 milioni di visualizzazioni.

E torna nuovamente di moda il fatto di come TikTok riesca a creare video fortemente virali molto pi di quanto accada con Facebook, Instagram o anche altre piattaforme. Sull’aggregatore di video cinese avviene invece il contrario con una forte predisposizione da parte degli utilizzatori che studiano al dettaglio i video come se fossero film. Alcuni con lavorazioni anche di giorni altri invece pi semplici e veloci ma sicuramente di effetto. Un successo, quello di TikTok, che ha il merito di permettere agli utenti di fare veramente video di ogni genere con una facilit di condivisione che poche altre piattaforme ottengono. E Instagram, ossia Zuckerberg, tenta di rimettersi sotto con Reels, creato appositamente per concorrere in tutto e per tutto con TikTok.



Vai all’articolo Originale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X