La morte di Hodor in Game of Thrones? George R. R. Martin la scriverà diversamente


Non sappiamo quando verranno pubblicati gli ultimi volumi della saga de Il Trono di Spade, eppure il suo autore ha le idee chiare sulla fine commovente di un personaggio

hodor, game of thrones

La morte di Hodor, il gigante buono di Game of Thrones interpretato da Kristian Nairn, ha rappresentato uno dei momenti più drammatici e al contempo enigmatici delle otto stagioni della serie Hbo: scopriamo solo in questo frangente che la sua mente è stata turbata dallo stesso Bran Stark/Corvo dai Tre Occhi e che sta facendo un grande sacrificio. Ma la scena che ha reso virale la frase “Hold the door accadrà in modo diverso nei libri di George R. R. Martin, almeno così ha dichiarato lo scrittore.

“Penso che nella serie l’abbiamo realizzata molto bene, ma ci saranno delle differenze nel libro”, ha dichiarato lo scrittore intervistato per il libro Fire Cannot Kill a Dragon, che racconta il dietro le quinte delle riprese dell’adattamento: “L’hanno realizzato in modo molto fisico, con Hodor che teneva la porta con tutta la sua forza. Nel libro Hodor ha rubato una vecchia spada dalla cripta”. L’intera scena si sviluppa dunque in modo molto diverso: “Bran entrava nella mente di Hodor e utilizzava il suo corpo, dato che Bran era stato allenato all’uso della spada. Quindi dire a Hodor di tenere la porta è in qualche modo dirgli di proteggere il passaggio, difenderlo dai nemici. Quindi Hodor li combatte e li uccide, anche”. In sostanza, conclude Martin, è “un po’ differente, ma la stessa idea”.

Non è ancora chiaro se la morte di Hodor sarà compresa nel sesto volume della saga, The Winds of Winter, oppure in quello ancora successivo e finale, A Dream of Spring. In ogni caso, non si sa esattamente quando questi libri vedranno effettivamente la luce: sono anni che Martin promette ai fan di portare a termine l’impresa, nonostante sia stato ampiamente superato dalla versione televisiva di Game of Thrones. Conforta almeno sapere che ha già le idee chiare su che cosa accadrà. Probabile, comunque, che leggere su carta degli ultimi momenti di Hodor sarà altrettanto commovente, se non di più.

Potrebbe interessarti anche





Vai all’articolo Originale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X