Raspberry Pi 4 si tramuta in una fotocamera AI con il nuovo kit Vizy


Un nuova campagna Kickstarter lanciata da Charmed Labs mira a realizzare una fotocamera con IA impiegando il noto Single Board Computer Raspberry Pi 4. Il progetto può essere particolarmente interessante per tutti coloro che alle prese con esperimenti di fisica e scientifici in generale.

Vizy Raspberry Pi 4

Il kit Vizy di Charmed Labs utilizza la potenza bruta di Raspberry Pi 4 per classificare le immagini scattate dalla fotocamera. Con Vizy è possibile rilevare animali nel vostro giardino, il numero di auto che percorrono la via di fronte a casa o identificare specie di uccelli. La fotocamera ad alta risoluzione, che utilizza lo stesso sensore Sony da 12MP della fotocamera ufficiale Raspberry Pi HQ, può registrare fino a 300 scatti al secondo e funziona anche in ambienti con scarsa illuminazione. All’interno di Vizy è presente un componente aggiuntivo personalizzato, che fornisce un I/O con supporto per un’uscita ad alta corrente (fino a 1A per canale). Lo strumento supporta segnali digitali, analogici, PWM e seriali.

Per controllare e configurare Vizy viene utilizzata un’interfaccia web, mentre i programmatori possono usare anche un framework Python per scrivere i propri progetti.

Charmed Labs ha affermato:

Python ha visto la sua popolarità crescere rapidamente negli ultimi anni ed è il linguaggio più popolare per l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico. Questi sono alcuni dei motivi per cui abbiamo scelto Python per Vizy. Tensorflow, OpenCV, PyTorch e altre librerie Python sono installate e pronte per l’uso.

Con Vizy potrete impostare determinate azioni che si verificano se una condizione viene soddisfatta. Ad esempio, se doveste contare il numero di auto che percorrono una strada, questo valore potrebbe essere inviato tramite SMS, e-mail o tramite social media. Inoltre, i dati possono essere raccolti e salvati su un servizio cloud, ad esempio Google Docs, per analisi successive.

Vizy ha già triplicato il suo obiettivo di finanziamento iniziale ed i prezzi partono da 229$ per un Vizy equipaggiato con un Raspberry Pi 4 dotato di 2GB di RAM. Componenti extra come un obiettivo zoom, custodie resistenti alle intemperie ed adattatori per utilizzare Vizy con i telescopi per progetti astronomici, ovviamente, faranno lievitare i costi. Nel caso foste interessati, trovate maggiori dettagli sulla pagina Kickstarter.

Non fatevi scappare questa incredibile offerta: il kit LABISTS comprensivo di Raspberry Pi 4 Model B 4GB RAM, MicroSD da 32GB, alimentatore Tipo-C 5.1V 3A, ventola, cavo Micro HDMI, lettore di schede USB e case protettivo nero è disponibile su Amazon a prezzo scontato!



Vai all’articolo originale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X