Google Stadia: ora potete utilizzare i controller di PS4 e Xbox One


Con l’annuncio di Amazon Luna e il recente debutto di xCloud – ora Xbox Game Pass Ultimate – il mercato del cloud gaming sta diventando sempre più interessante. Google non resta a guardare e si appresta ad ampliare l’offerta di Stadia, piattaforma che ha appena accolto una nuova importante feature: la modalità Tandem.

Parliamo della feature che consente agli utenti di Google Stadia di utilizzare i controller di terze parti per giocare ai titoli della propria libreria cloud. Il suo funzionamento è alquanto curioso: scopriamolo insieme.

Google Stadia: come utilizzare il DualShock 4 o il pad di Xbox One

A giudicare dalla nuova pagina di supporto dedicata alla feature, la modalità Tandem è ora disponibile per tutti gli utenti di Google Stadia.

google stadia controller

Come spiegato dalla guida, questa funzionalità ci permette di connettere un controller secondario per controllare l’interfaccia della piattaforma cloud e accedere ai giochi della sua libreria. Il nuovo pad dovrà essere necessariamente collegato al controller wireless di Stadia, utilizzando un cavo USB-C o un adattatore USB da A a C.

Ecco i passaggi da seguire per poter utilizzare la modalità Tandem:

  1. Accendi il controller Stadia principale.
  2. Collega il controller Stadia allo schermo su cui vuoi giocare usando il codice di collegamento dello schermo.
  3. Assicurati che il controller secondario sia carico e spento.
  4. Utilizzando un cavo USB, collega il controller secondario alla porta USB-C del controller Stadia principale.

Come specificato dalla stessa Google, quella di Tandem è una funzionalità sperimentale, il cui obiettivo è ampliare la compatibilità di Stadia con gli altri dispositivi di immissione. L’attuale versione è in grado di supportare i pad delle console più popolari, più precisamente:

  • Controller Xbox One
  • Controller Xbox One Elite (serie 1 e 2)
  • Xbox Adaptive Controller
  • Controller Sony DualShock 4 (PS4)

All’interno della guida ufficiale è possibile trovare tutti i dettagli circa il funzionamento di Tandem.

Secondo le ultime indiscrezioni diffuse da 9to5google, il colosso di Mountain View sarebbe pronto ad aggiornare l’app Android di Stadia alla versione 2.36. Tra le feature in arrivo troviamo l’acquisizione di brevi filmati di gioco – con la possibilità di includere la propria voce – la condivisione dei giochi con gli altri membri della propria famiglia e un sistema di messaggistica per gli utenti di Google Stadia.



Vai all’articolo Originale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X