Amazon Luna è il servizio di cloud gaming che sfida Google Stadia


Il mercato del cloud gaming si arricchisce di un nuovo player: stiamo parlando di Amazon Luna, servizio che andrà a sfidare concorrenti come Google Stadia e Microsoft xCloud.

come funziona?

Innanzitutto vi starete chiedendo quali saranno le modalità per fruire del servizio. Sarà sufficiente pagare un canone mensile per fruire illimitatamente di tutti i giochi disponibili nella libreria? La risposta è “più o meno”.

Xbox Series S è disponibile in preorder su Amazon a soli 299 €

Luna, infatti, presenterà una varietà di canali, ognuno dei quali conterrà i titoli pubblicati da una specifica software house, che saranno giocabili pagando un abbonamento mensile. La prima casa produttrice a debuttare con il proprio canale sulla piattaforma sarà Ubisoft, che, tra gli altri, permetterà di giocare a titoli come  Assassin’s Creed: Valhalla,Far Cry 6, Immortal Fenyx Rising e Watch Dogs Legion.

Ovviamente non poteva mancare un canale gestito dalla stessa Amazon, vale a dire Luna Plus. Quest’ultimo verrà proposto negli USA al prezzo di lancio di 5.99$ e sin dal day one metterà a disposizione degli utenti 100 titoli, tra cui Resident Evil 7, GRID, Metro Exodus, Sonic Mania, A Plague Tale: Innocence, Everspace, Blasphemous, Brothers: A Tale of Two Sons,Yooka-Laylee e Trials of Cold Steel III.

requisiti e funzionalità

Per fruire di Amazon Luna sarà necessario possedere solamente una connessione internet sufficientemente veloce: parliamo di circa 10Mbps, che diventano 33Mbps se si vuole godere della risoluzione 4K. Il consumo di dati stimato è pari a circa 10GB per ogni ora di gioco.

Luna sarà fortemente integrato con Twitch e consentirà di avviare con un click il titolo che il nostro streamer preferito sta giocando in un certo momento. Inoltre potremo iniziare la sessione di gioco su un dispositivo e continuarla su un altro senza soluzione di continuità.

E a proposito di dispositivi compatibili, inizialmente Luna sarà accessibile da PC, Mac e Fire TV; Anche gli utenti iOS potranno fruire della piattaforma, che nelle prime fasi sarà disponibile solo in versione web app. Amazon, comunque, conta di estendere il servizio anche agli utenti Android in breve tempo.

La possibilità di fruire di un titolo su più dispositivi contemporaneamente sembra invece verrà regolata dal singolo publisher: i titoli del canale Luna Plus, infatti, supportano due device contemporaneamente, mentre il canale di Ubisoft permette un solo streaming per volta.

controller

Sono diverse le periferiche supportate da Amazon Luna: mouse e tastiera, controller Dualshock 4 e controller Xbox One. Tuttavia l’azienda ha deciso di proporre ai suoi utenti anche il suo Luna Controller, in grado di collegarsi direttamente ai server Amazon per ridurre la latenza ad un valore compreso tra i 17 e i 30ms. Il prezzo di listino ammonta, negli Stati Uniti, a 49.99$.

amazon luna controller



Vai all’articolo originale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X