La prima ROM personalizzata per Android 11 è già tra noi


Solo pochi giorni fa Google ha inviato l’aggiornamento stabile di Android 11 ai suoi telefoni Pixel e ha caricato il codice sorgente per il rilascio su AOSP, ma uno sviluppatore su XDA ha già preparato la prima ROM personalizzata di Android 11.

Il membro XDA abhishek987 ha creato una ROM AOSP basata su Android 11 pura per Redmi K20 Pro/Mi 9T Pro. La ROM è quasi completamente utilizzabile, con tutte le funzionalità hardware di base come Wi-Fi, Bluetooth, fotocamera (foto e video), audio, sensori, LED, GNSS e, soprattutto, RIL per chiamate, SMS, dati, VoLTE.

L’unico problema con questa build è che SELinux è impostato su permissive, il che ha certamente gravi implicazioni per la  sicurezza . Questa build preliminare non è pensata per l’uso quotidiano, quindi è meglio non installarla sul proprio smartphone d’uso primario.

Da quando Google ha annunciato Project Treble insieme ad Android 8.0 Oreo, il robottino verde è diventato sempre più modularizzato, rendendo le ROM personalizzate sempre più vicine alle immagini di sistema generiche, o GSI.

Phhusson, sviluppatore riconosciuto da XDA, afferma il GSI basato su Android 11 di Google può essere avviato sulla maggior parte dei dispositivi Qualcomm Snapdragon lanciati con Android 9 Pie od Android 10, a condizione che vengano apportate alcune modifiche per la compatibilità del fornitore.

 



Vai all’articolo originale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X