Galaxy Note 30: primo smartphone con fotocamera sotto al display?


Galaxy Note 30 potrebbe essere il primo smartphone ad utilizzare una fotocamera sotto al display. Di conseguenza, Galaxy S21/S30 sarà l’ultimo ad utilizzare il foro.

Ad affermarlo IceUniverse, leaker che negli anni ha descritto parecchi scenari – non solo del produttore Sud Coreano – che si sono poi rivelati in ampissima parte veritieri.

Galaxy Note 30

Il foro nel display per ospitare la fotocamera frontale è stata un soluzione successiva a quella del notch. E’ sicuramente più elegante e meno invadente di un Notch che deve ancorarsi per forza di cose sulla cornice superiore. In parallelo, ovviamente, Samsung non se ne è stata con le mani in mano e nei propri laboratori continuava i lavori per raggiungere il prossimo step evolutivo, ovvero la fotocamera sotto al display. In questo modo non si dovrà più ricorrere ne a fori, ne a notch e ne a fotocamere a scomparsa.

Rispetto ad altri brand, afferma IceUniverse, Samsung è più avanti per quanto riguarda tale tecnologia ed è sicuro che entro il prossimo anno arriverà il primo smartphone che ne sarà dotato. Se non sarà S21/S30 sarà Note 30 o ancora il Galaxy Fold 3.

ZTE A20 5G esiste già, ed è il primo smartphone con una tecnologia del genere. Dei video hand on però hanno evidenziato che scorgere la fotocamera al di sotto del display non è difficile. Oltretutto una foto-comparazione ha sottolineato che le immagini scattate non sarebbero ancora “perfette”.

Axon 20 5G

La fotocamera sotto al display, infatti, per funzionare in maniera eccelsa ha anche bisogno di un display adeguato. E’ chiaro che la società Sud Coreana potrebbe trovarsi in una fase di vantaggio e potrebbe essere anche la soluzione per Apple che nel 2021 vorrà eliminare il notch o ridurlo (con alcuni sensori sotto e alcuni sensori sopra il display) con iPhone 13.

Con Xiaomi Mi 10 Lite 5G avete uno smartphone completo, un’ottima fotocamera e una performante autonomia a meno di 300 euro. Potete acquistarlo qui.



Vai all’articolo originale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X