QNAP presenta i nuovi NAS GM-1000 e TS-932PX e una scheda WiFi 6


QNAP ha annunciato tre nuovi prodotti: i due NAS TS-932PX e GM-1000 QuTS Hero, nonché la scheda di rete WiFi QXP-W6-AX200 in grado di supportare lo standard WiFi 6.

QNAP TS-932PX: 9 alloggiamenti per l’archiviazione delle aziende e dei privati

QNAP TS-932PX

Il QNAP TS-932PX si inserisce all’interno della gamma dei prodotti dell’azienda come uno dei NAS dalle dimensioni ridotte che offrono più alloggiamenti per hard disk. Si tratta, in effetti, di uno dei modelli più avanzati nel portafoglio di QNAP, grazie anche alla presenza di due porte 10GbE SFP+ e di due porte 2.5GbE.

Dei nove alloggiamenti disponibili, cinque sono dedicati a dischi da 3,5 pollici, mentre i rimanenti quattro sono nel formato da 2,5 pollici e sono pensati per accogliere dischi SSD che fungono da cache. Per garantire la longevità dei dischi è possibile utilizzare un over-provisioning ulteriore impostandolo dal sistema operativo.

Il QNAP TS-932PX utilizza un processore quad-core operante a 1,7 GHz prodotto da Annapurna Labs, azienda sussidiaria di Amazon già responsabile della creazione delle CPU Graviton2. Ad accompagnarlo sono presenti 4 GB di RAM, espandibili a 16 GB.

In quanto a funzionalità, il TS-932PX utilizza il sistema operativo QTS e offre pertanto piena compatibilità con le applicazioni disponibili per quest’ultimo. Tra le funzioni disponibili si segnalano: HybridMount e VJBOD Cloud, che permettono di rendere il NAS un gateway per il cloud e quindi di mantenere localmente i dati più utilizzati sul cloud; QVR Pro permette di trasformare il NAS in una stazione di videosorveglianza; HBS permette di creare e gestire i backup dei dati presenti sulle macchine in rete.

QNAP GM-1000 QuTS Hero: doppio NAS con ZFS per le grandi aziende

QNAP GM-1000

Pensato per le medie e grandi aziende, il QNAP GM-1000 sfrutta QuTS Hero, il sistema operativo di QNAP che offre il file system ZFS. La particolarità di questo NAS sta nel fatto che si tratta in realtà di due NAS accorpati: ci sono due nodi TNS-h1083X che usano processori Intel Xeon E con fino a 128 GB di RAM DDR4 ECC.

Ciascun NAS offre connessioni 10GbE e 2.5GbE ed è dotato di slot M.2 e U.2 per SSD che fungano da cache per ottimizzare le prestazioni delle operazioni che richiedono maggiore banda e minore latenza. Le funzionalità sono ulteriormente espandibili grazie alla presenza di due slot PCIe, in grado di ospitare ad esempio schede di rete per la fibra ottica.

Il vantaggio principale derivante dall’uso di ZFS come file system sta nel fatto che quest’ultimo offre funzionalità di controllo dell’integrità dei dati e di auto-riparazione in caso di problemi, nonché configurazioni RAID avanzate con tripla parità e triplo mirroring. Sono inoltre supportate funzionalità di de-duplicazione dei dati, compressione e compattamento per ridurre lo spazio occupato dai dati, nonché snapshot illimitati e mantenimento delle versioni dei file.

QNAP indica il modello GM-1000 come ideale per carichi di lavoro che coinvolgano moli consistenti di dati come Big Data, IA ed edge computing.

QNAP QXP-W6-AX200: WiFi 6 per NAS e PC

QNAP QXP-W6-AX200

La scheda di rete QNAP QXP-W6-AX200 utilizza il modulo Intel AX200 in grado di supportare le connessioni WiFi 6 e precedenti (quindi 802.11a/b/g/n/ac/ax, secondo la vecchia nomenclatura) con velocità fino a 2.400 Mbps.

La scheda è in realtà prodotta da Gigabyte ed è compatibile non solo con i NAS di QNAP, ma anche con i computer dotati di sistema operativo Windows o Linux. Nel caso in cui venga installata in un PC, la scheda è in grado di fornire anche connettività Bluetooth 5.0.



Vai all’articolo Originale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X