Il 15 settembre si presenta il nuovo Apple Watch. E iPhone 12?


È ufficiale: fra una settimana saranno finalmente tolti i veli da una nuova generazione di prodotti ancora in parte misteriosi

presentazione iphone 12
(Foto: Apple)

Ufficiale l’evento Apple del 15 settembre 2020 che ufficializzerà nuovi prodotti della mela morsicata, probabilmente Apple Watch 6 in primis e forse anche nuovi iPad. Non si sa se ci sarà anche la nuova famiglia iPhone 12 il debutto commerciale internazionale è già stato previsto a ottobre. L’atteso keynote è stato dunque confermato senza troppe variazioni rispetto alla data originaria dato che sarà soltanto virtuale e dunque non subirà troppo gli effetti dei protocolli necessari per la pandemia del Covid-19.

Come vi avevamo anticipato qualche mese fa, il calendario di presentazioni di Apple dovrebbe seguire la tradizionale collocazione anche in questo imprevedibile 2020. Ma non si sa se i nuovi melafonini vedranno la luce a settembre o saranno presentati quando acquistabili in ottobre, con qualche settimana di ritardo rispetto agli anni recenti, come era stato confermato dal direttore finanziario della società californiana, Luca Maestri.

L’appuntamento per la presentazione di Apple è quindi fra una settimana alle ore 19 italiane con una diretta streaming dai quartieri generali di Apple Park. La pagina dedicata è già stata allestita e tutti potranno seguire l’evento online. Il claim del 2020 è “Time flies” ossia “il tempo vola” e non anticipa niente sui prodotti che saranno protagonisti, anche se il logo nasconde un’animazione in realtà aumentata (vedi tweet sotto).

Se si cita il tempo si pensa a un orologio dunque sembra chiaro il riferimento a Apple Watch 6. Mark Gurman di Bloomberg, che era stato tra i primi ad anticipare l’imminente evento, punta sui nuovi indossabili.

Curiosamente su Twitter l’hashtag #appleevent con il logo della mela morsicata è diventato trend diverse ore prima dell’ufficialità, a dimostrare quanta aspettativa c’è sui nuovi iPhone. Che però potrebbero farsi attendere ancora un po’ con i loro due modelli standard con un iPhone 12 da 5,4 e uno da 6,1 pollici accompagnati a un iPhone 12 Pro e a un iPhone 12 Pro Max che farà da ammiraglia e sarà il più grande mai presentato. Tutti e quattro dovrebbero montare pannelli oled ma solo i due Pro avranno una frequenza di 120 Hz così come, probabilmente, il modulo 5G.

Oltre alla probabile presenza sul palco dello smartwatch Apple Watch 6 possibile anche che saranno svelati nuovi iPad e qualche speranza anche per AirTags e AirPower. Al peggio, si dovrà attendere il successivo keynote autunnale.

Potrebbe interessarti anche





Vai all’articolo Originale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X