L’assistente smart che garantisce foto eccellenti con reflex e mirrorless


Grazie all’azione congiunta di intelligenza artificiale e algoritmi, è in grado di riconoscere la scena e adattare le foto

Gli smartphone mostrano quanto sia semplice oggi ottenere scatti eccellenti con un solo clic. Il discorso è diverso per chi utilizza reflex e camere mirrorless, dove conoscenze e tecniche fanno la differenza, anche se pure in questo caso non manca una strada agevolata…

Chi non è molto pratico, può infatti affidarsi ad Arsenal 2, l’assistente smart che tramite l’omonima app consente di ottenere per ogni scatto un’immagine pressoché perfetta. Per farlo sfrutta l’azione combinata di un’intelligenza artificiale e degli algoritmi che, tramite il confronto con migliaia di scatti archiviati nel suo database e l’analisi di 22 variabili ambientali per riconoscere la scena che si vuole catturare, favorisce l’ottima resa della fotografia.

Uno degli esempi pratici è visibile con il ricorso alla modalità Deep Color, che produce risultati equilibrati bilanciando gli effetti e senza esagerare nei particolari, come avviene proprio con i software di tanti smartphone, anche perché qui non ci sono filtri preimpostati. Altro esempio per una ottima riuscita è la funzionalità Crowd Control, che rimuove in automatico persone e oggetti in movimento per consegnare scatti impeccabili. Ogni immagini generata da Arsenal 2, poi, può essere condivisa all’istante sui social media e salvata sul telefono o su una scheda SD collegata.

Efficace anche come telecomando per comandare la fotocamera fino a 30 metri di distanza e compatibile con oltre 110 modelli di Canon, Nikon, Sony e Fujifilm, a più di tre settimane dal termine della campagna di crowdfunding su Kickstarter Arsenal 2 ha raccolto oltre 2 milioni di euro ed è disponibile in due versioni: Standard al prezzo di circa 130 euro e Pro, con alcune migliorie tecniche, resistenza all’acqua e connettività usb-c, che sale a 185 euro.

Potrebbe interessarti anche





Vai all’articolo Originale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X