Mi 10T Pro esiste e arriverà presto, ecco la prima foto


Xiaomi Mi 10T Pro, Mi 10T e Mi 10T Lite arriveranno prestissimo: è questo il leak secondo la quale l’apprezzatissima famiglia di smartphone Cinese sarà anche potente ma allo stesso tempo “economica”.

Le informazioni diffuse iniziano a svelarci il possibile identikit dello smartphone top di gamma e anche alcune delle funzioni che avrà.

Mi 10T Pro

Il nuovo Mi 10T Pro sarà un top di gamma e avrà un display a tecnologia LCD con una frequenza di aggiornamento a 144 Hz. Il SoC sarà molto probabilmente lo Snapdragon 865+ con un quantitativo di RAM di almeno 8 GB. Alcuni rumors riportano però che potrebbe integrare lo Snapdragon 860.

Non ne conosciamo la diagonale ma, se sarà confermato l’LCD, il sensore delle impronte digitali sarà posizionato per forza di cose sul profilo laterale. Posizionarlo dietro sarebbe considerato attualmente troppo old style.

Non solo potenza hardware ma anche potenza fotografica. Si perché le notizie ci dicono che Mi 10T Pro avrà una fotocamera con 4 sensori cui il principale sarà da 108 MP. Gli altri saranno posizionati al di sotto come raffigurato nel render presente nella foto articolo. Probabilmente ci sarà un sensore grandangolare, un sensore ToF e un sensore Macro.

Autonomia elevata con una batteria da 5000 mAh ma, probabilmente, non avrà la ricarica wireless. Quella è stata installata solo sui costosissimi Mi 10 e Mi 10 Pro cui ne abbiamo parlato approfonditamente qui.

Infine, parlando brevemente dei fratelli minori, Mi 10T sarà un medio di gamma (probabilmente con l’ottimo Snapdragon 765G) ma con grossomodo tutte le caratteristiche del modello di punta. La foto che vedete qui sopra dovrebbe rappresentare l’estetica del suo modulo fotografico.

Mi 10T Lite invece apparterrà ad una fascia ancora inferiore e dovrebbe essere contraddistinto da un prezzo a fuoco simile a quello della fascia Redmi Note 9.

Con Xiaomi Mi 10 Lite 5G avete uno smartphone completo, un’ottima fotocamera e una performante autonomia a meno di 300 euro. Potete acquistarlo qui.



Vai all’articolo originale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X