Movieland tutti i Sabato di Agosto resterà aperto fino alle 23


Rispetto al calendario presentato ad inizio stagione, Movieland ha apportato una gradita modifica. Per tutto il mese di Agosto, ogni Sabato, il parco resterà aperto per ben tredici ore, dalle 10 alle 23.  L’iniziativa si chiama Saturday Night Fever e prevede non solo l’apertura prolungata, ma anche tanto intrattenimento extra a fine giornata. In particolare, tutta l’area della main street sarà una zona dedicata al ballo, in una cornice arricchita da luci, proiezioni, cantanti e ballerini.

Altro spettacolo presente sarà quello della coppia Luna e Alberto Pagnotta che proporranno un nuovo repertorio di canzoni e doppiaggi tratti da importanti film animati due volte al giorno. in occasione di queste serate sarà possibile entrare al parco anche il pomeriggio a partire dalle ore 18:00 ad un costo di € 15.  Per chi invece si trova nell’adiacente parco acquatico Caneva sarà possibile passare a Movieland acquistando un biglietto integrativo all’info point oppure direttamente prima dell’apposito collegamento interno. Comunque è consigliabile acquistare preventivamente il biglietto combinato due parchi al costo di € 35.

Alcuni degli spettacoli del parco verranno riproposti anche in versione serale, dunque visibili con una prospettiva nuova ed ancora più suggestiva rispetto alla messa in scena diurna, come nel caso dello spettacolo U.S. Army stunt show. Anche le attrazioni resteranno aperte fino a tardi. Vale certamente la pena di provare in versione notturna Kitt Superjet e la novità dello scorso anno pensata per tutta la famiglia Pangea.

Per quanto riguarda l’area Space, ed in particolare le attrazioni Space Ranger e Mission Orbit che sarebbero dovute essere operative già da inizio stagione, al momento non si ha nessuna notizia. Mesi fa si dava per certa l’apertura nel 2020, ma ad oggi a stagione inoltrata dal parco non è arrivata nessuna conferma, dunque continueranno a restare chiuse e non ci sono previsioni di apertura. La terza attrazione dell’area, Mission Mars invece è stata direttamente posticipata al 2021.



Vai all’articolo originale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X